ANAPIA Nazionale

  /  News   /  ANAPIA in Europa: le agenzie della rete per i fondi europei

ANAPIA in Europa: le agenzie della rete per i fondi europei

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 20 dicembre è stato un giorno di fondamentale importanza nel percorso formativo ANAPIA IN EUROPA con un incontro organizzato da ANAPIA Nazionale, coinvolgendo attivamente le agenzie regionali della sua rete. Questo incontro introduttivo alla seconda fase di formazione ha gettato solide basi per un coinvolgimento attivo e produttivo dei partecipanti provenienti da diverse regioni.

Il dott. Marco Celi, Innolabs ha aperto la sessione introduttiva con uno sguardo approfondito sulle prossime opportunità, fornendo un contesto prezioso in cui ANAPIA e la sua rete possono posizionarsi in modo efficace. Le molteplici aree di intervento emerse durante il primo incontro hanno suscitato un vivo interesse tra i partecipanti provenienti dalle agenzie regionali.

Oltre all’acquisizione di conoscenze, l’obiettivo del percorso formativo è quello di generare progetti concreti e favorire sinergie all’interno della rete. I partecipanti alla prima fase hanno ricevuto schede di follow-up, invitati a esprimere il proprio livello di interesse e a proporre idee progettuali per specifiche aree tematiche.

Le aree di interesse individuate comprendono una vasta gamma di settori, dalle sfide della transizione digitale alla sostenibilità ambientale, dalla formazione nell’agricoltura innovativa al benessere e all’invecchiamento attivo. Le idee progettuali emerse sono state fonte di ispirazione e saranno al centro della prossima fase del percorso formativo, prevista per metà gennaio 2024.

Durante questa fase, si lavorerà sull’individuazione e lo sviluppo delle idee progettuali, utilizzando il metodo del Business Model Canvas, personalizzato e applicato dal dott. Celi per il design dei progetti innovativi.

L’incontro del 20 dicembre è stato cruciale per comprendere l’applicazione concreta del Business Model Canvas nel design dei progetti e per ricevere informazioni cruciali sulle prossime opportunità di finanziamento offerte dalle recenti call dei programmi UE, come Next Med, Interreg e Povertà Educativa.

Un’ora densa di contenuti ha già mostrato una forte volontà di collaborazione tra le agenzie della rete di Abruzzo, Calabria, Lazio, Sicilia, Puglia e Sardegna. Unirsi per affrontare sfide sociali cruciali, come la povertà educativa, è un segno tangibile dell’impegno e dell’entusiasmo delle agenzie regionali all’interno della rete ANAPIA.

L’attesa per la prossima fase formativa è carica di aspettative e promesse di ulteriori sinergie e progetti concreti. Questo percorso è una tangibile dimostrazione dell’impegno e della determinazione della rete ANAPIA nell’affrontare e superare le sfide del panorama europeo attuale, grazie alla collaborazione sinergica tra agenzie regionali.

Leave a comment

User registration

You don't have permission to register

Reset Password